Studiare A Catanzaro

La Magna Grecia

200px-Logo_Unicz.gif

La Università degli Studi "Magna Græcia" di Catanzaro è una delle tre università calabresi, la seconda per numero di iscritti. La Magna Grecia è il nome dell'area geografica situata nella penisola italiana meridionale che è stato anticamente colonizzata dai Greci a partire dall'VIII secolo a.C.

L'Università di Catanzaro è nato nel 1998, prima faceva parte dall’Università di Reggio Calabria. Cosi è ancora molto giovane, 910 anni più giovane che dell’Università di Bologna.

Il Campus Universitario "Salvatore Venuta"

veduta_del_%20campus_%20universitario.jpg

L'Ateneo e il Campus universitario hanno sede nel quartiere Germaneto, nella periferia ovest di Catanzaro, su un'area di 170 ettari, all'interno di una struttura realizzata negli anni più recenti, operativa dal 2006.

Qui le esigenze attuali della ricerca e il diritto allo studio trovano gli spazi per la loro realizzazione: qui ci sono le migliori possibilità di studiare, di progettare, di sperimentare; vi sono strutture funzionali alle esigenze della comunità accademica, ai docenti e agli studenti.

Facoltà

Alla facoltà di Medicina e Chirurgia si può studiare molte cose diverse, per esempio Assistente sanitario, Dietista, Infermiere, Tecnico Ortopedico e si può anche fare una Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria e anche in Medicina Veterinaria.

Alla facoltà di Giurisprudenza è possibile di studiare Scienze Giuridiche o Organizzazione delle Amministrazioni Pubbliche e Private. Si può anche fare una Laurea Magistrale in Giurisprudenza.

Alla facoltà di Farmacia c’è la possibilità di fare una Laurea Magistrale in Farmacia.

stor_11172695_28180.jpg

Alla fine

Ho voluto parlare ancora di più sull’Università di Catanzaro, ma purtroppo non esistono tante informazioni interessanti in internet su quest’università molto giovane. Ho trovato questa fotografia trista che mostra l’ingresso del Campus di Germaneto…

ABCD0015.JPG

Forse, voi potete andare a Catanzaro per fare l’Erasmus e ritornare con delle belle fotografie.

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License